Balance Dance Challenge

Giorni
:
Ore
:
Minuti
:
Secondi

24 Giugno 2018

Borse di studio

  • Borse di Studio per il XII Stage Estivo LAGO MAGGIORE DANZA (luglio, Verbania) organizzato da ASD Ecole de Danse - Borgomanero
  • Borse di Studio per il 27° STAGE ESTIVO INTERNAZIONALE DI DANZA CLASSICA "CITTÀ DI RAPALLO" Memorial Nina Soldun Desnitskaja" con i Professori dell'Accademia VAGANOVA di San Pietroburgo organizzato da EUROART (luglio/agosto)
  • Borse di Studio per la seconda edizione del CAMPUS & CONTEST DANCE (luglio) a San Francesco di Paola con docenti di fama interazionale organizzato dai già primi ballerini del Teatro dell’Opera di Bucarest

Altre Borse di Studio offerte da Maria Paola Pinna, direttrice della scuola Danza Etna Ballet, che verranno assegnate da Federica Esposito durante la competizione per partecipare allo Stage Estivo “Nicolosi in Danza”!
Le Borse saranno così suddivise:

  • 2 Borse di studio Open al 50%
  • 2 Borse di studio per il classico al 50%
  • 2 Borse di studio per il contemporaneo al 50%
  • 2 Borse di studio per il modern al 50%

Giuria

LOREDANA MAPELLI - Presidente di giuria

Inizio gli studi di Danza Classica all’età di 3 anni e mezzo presso la scuola di Danza Classica Accademica diretta da Edda Martignoni già Etoile e insegnante presso il Teatro alla Scala.
Proseguo i miei studi presso la scuola di Danza Accademica diretta da Luciana Novaro già Etoile e Direttrice del corpo di ballo del Teatro alla Scala.
Dai 10 ai 14 anni frequento la scuola di Danza Accademica diretta da Piera Casbelli e Roberto Fascilla già primi ballerini al Teatro alla Scala.
Nel 1971 dopo severa selezione, all’età di 14 anni entro nella Scuola di Ballo del Teatro alla Scala in qualità di allieva al 3° Corso perfezionando i miei studi con i seguenti insegnanti: Elide Bonagiunta(Direttrice ) Elda Gariboldi Carola Zingarelli Liuba Dobrievich John Field (Direttore della scuola e del Corpo di ballo) Irina Hudova Anna Maria Prina (Direttrice).
Durante gli anni di studio partecipo anche agli spettacoli con il Corpo di Ballo come allieva aggiunta.
Dopo 5 anni all’8° Corso mi diplomo con il punteggio di 28 trentesimi ed immediatamente lavoro come stagionale con il Corpo di Ballo.
Entro per concorso pubblico nel prestigioso complesso artistico del Teatro alla Scala nel 1978.
Nel 1980 vinco la medaglia d’oro “Carlo Blasis” al concorso dell’Associazione Nazionale per il Balletto Roma diretta dalla prof. Marcella Ottinelli.
Nel 1982 e nel 1990 vengo nominata, per meriti artistici, dapprima “Solista” e poi “Prima Ballerina” del Teatro alla Scala.
Partecipo in qualità di Solista e Prima Ballerina, da subito, ai balletti di repertorio e non, in programmazione in Teatro; lavorando con i principali coreografi (Nureiev-Cullber-Luis Falco –Alvin Alley- Robert North-Gleen Tetli-Bejart-Neary (per il N. Y. City Ballet)- Dell’Ara- Bortoluzzi- Pistoni –Beriozof- Field- Massine-Bart -ecc…) e partecipando alle numerose tourneé in Europa e nel Mondo (New York- Buenos Aires- San Paolo- Rio de Janeiro- Mosca – Atene – Malta –Francia meridionale- Siviglia).
Dal 1976 mi dedico, durante il tempo libero, all’insegnamento della danza classica accademica presso varie scuole in Milano (Elementari –parrocchie –centri sportivi- scuole private).
Termino la mia carriera lavorativa al Teatro alla Scala nel Dicembre 2000 .
Nel 2002 ho conseguito il Diploma di Insegnante Classico Accademica presso :” L’Accademia d’Arti e Mestieri Della Fondazione Teatro alla Scala “ con ulteriore diploma della Regione Lombardia.
Dal 2003 ad oggi vengo invitata per Stage o consulenze artistiche presso scuole situate sul territorio nazionale.
Nel 2010 partecipo a Milano con alcuni allievi, in qualità di preparatore professionale, ai concorsi Tripudium e Midanza conseguendo il secondo e terzo posto.
Attualmente collaboro presso alcune Associazioni di Danza sia in Lombardia che in altre regioni d’Italia e continuo ad avere contatti sia con la La Fondazione Arti e Mestieri Teatro alla Scala Scuola di Ballo che con il Corpo di Ballo della Fondazione Teatro alla Scala.

Anna Rita Larghi

Nasce a Milano , si avvicina alla danza all’eta’ di 14 anni ed è subito amore. La Danza arriva dove non arrivano le parole , è uno strumento espressivo magnifico e potente. A R L si dedica con passione allo studio della Danza Moderna, Classica, Contemporanea , al Tip Tap al Funky in Italia e all’estero e , sin da giovane si dedica all’insegnamento dal quale trova piacere e soddisfazione ; un forte amore che ancora oggi rimane vivo e presente nella sua vita.
Da sempre visionaria e con la testa colma di immagini , la coreografia diventa un naturale modo di raccontare le cose , negli anni ’90 comincia la sua carriera professionale di coreografa per numerosi eventi di moda , convention ,spot, trasmissioni televisive e teatro.
Da sempre curiosa si dedica anche all’aerobica , e vince i campionati italiani di Step Challenge nel 1993.
Sono anni densi e ricchi di lavoro : dal 1998 al 2003 firma la coreografia di più’ di 700 puntate in diretta su Raiuno e Raidue, cura il Concerto di Irene Grandi , la collaborazione con la Compagnia della Rancia con il musical Dance , per il quale vince nel 2001 il premio Musical Awards per la Coreografia.
Nel 2005 decide di dedicarsi lei stessa alla Produzione per trovare un nuovo modo di comunicare in piena libertà , fonda la Compagnia Montaggio Parallelo e nascono : il video progetto Play’n House vincitore della Menzione Speciale “ Il coreografo elettronico 2005 ” , e gli spettacoli : Time’n , Super Heroes ,The house e La Voce del Silenzio con il quale vince nel 2015 , insieme a Paolo Limiti autore della colonna sonora ,il Premio ITALIAN INTERNATIONAL DANCE FESTIVAL di New York.
Parallelamente alla produzione , continua la sua attività di coreografa per importanti trasmissioni televisive ; Crozza nel Paese delle Meraviglie, Italialand su LA7 , E State con noi su Raiuno , la collaborazione con la cantante Elisa per Festivalbar , viene chiamata come dance coach per importanti Compagnie in Italia e all’estero ; Il Gobbo di Notre Dame , Tanz Der Vampire , Momix.
Da anni si dedica anche al Tango Argentino e nasce così lo spettacolo TANDEM che si fonde con la Danza moderna ed ha come interpreti alcuni dei più importanti performer italiani e argentini di Tango riuniti nella Compagina UNO + UNO fa UNO.
Immutata rimane la sua gioia nel dedicarsi a creare , il suo amore per l’insegnamento e il piacere nel vedere giovani talenti “traghettati” dal mondo dello studio al Professionismo.
Il suo linguaggio è ben chiaro e riconoscibile, è un Danza che arriva a tutti e arriva al cuore.

Beatrice Carbone

Beatrice Carbone inizia a studiare danza con la madre, Iride Sauri, a otto anni. A quindici anni vince una borsa di studio per la Royal Ballet School di Londra e lo stesso anno entra alla Scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove si diploma brillantemente a diciotto anni. Entra da subito nel Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano ed inizia ad interpretare importanti ruoli. A ventun’anni viene promossa Solista dallʼallora direttrice Elisabetta Terabust. Tra i tanti ruoli che ha interpretato si ricordano: “Giulietta” con Raffaele Paganini in tournée in tutta Italia. “Olga” nel balletto “Onegin” di J. Cranko con Robert Tusley, “Kitri” nel balletto “Don Chisciotte” di Rudolf Nureyev con Thomas Edur, “Ballerina di strada” e “Regina delle Driadi” nel balletto “Don Chisciotte di R. Nureyev, “Carmen” di R. Petit, “La strega principale” nel balletto “Le Streghe di Venezia” coreografia M. Bigonzetti, “Giselle” nella versione moderna di Mats Ek, Myrta nella “Giselle” moderna di Sylvie Guillem, Myrta nella “Giselle” classica di P. Bart, “Passo a due dei contadini da “Giselle” con Roberto Bolle, la musa Polimnia in “Apollon Mousagette” di George Balanchine, l’amante ne l’“Histoire de Manon” di K. Mac Millan, una delle due sorellastre di “Cenerentola” di R. Nureyev, Gamzatti nella “Bayadère” di N. Makarova con Igor Zelensky e Jose M. Carreno, il ruolo principale in “Le Parc” di A. Preljocaj, l’Angelo nell’“Annunciazione” di A. Preljocaj, Erminia nel “Sogno di una notte di mezza estate” di G. Balanchine, Passo a tre nel “Lago dei Cigni” di R. Nureyev, La Luna ne “La Gioconda” di Derek Deane, AID (coppia principale con Roberto Bolle), “Faust” coppia principale con Maximiliano Guerra e Massimo Murru, Fata principale, Fata violenta e Passo a due ne “La Bella Addormentata” di R. Nureyev, “Artifact” di W. Forsythe. Ha vinto numerosi premi come giovane promessa della danza italiana fra cui: “Premio Positano”, “Premio Acqui Danza”, “La Giara d’argento” a Taormina, “Les Etoiles de Ballet 2000 Prix International de Danse”. Partecipa a “Opera” di A. Ratmansky al fianco di Roberto Bolle. Balla con Massimo Murru la creazione presso il Teatro alla Scala “Mediterraneo” di Bigonzetti. Ultimamente, in qualità di Solista, ha danzato al Theatre du Capitole di Tolosa.

Byron Clairicia

Da Parigi Mr Byron è coreografo degli Yessai Squod gruppo che ha rappresentato l’Italia ai mondiali di Hip Hop di Los Angeles nel 2010.
Ballerino ed insegnante completo con performance per brand come Freddy, Nike, MTV, tour europei e Brasile come ballerino coreografo e giudice dei più importanti contest internazionali. l’Eclettico Byron é conosciuto in tutta la comunità hip hop inter. Byron Clairicia, dancer per Luc Besson nel film The Dancer, ha ballato per Mc Solaar e Lauryn Hill, grande interprete di tap dance, hip hop, old school, ma grandissimo esponente anche di new style e soprattutto di house.

Daniele Ziglioli

Daniele Ziglioli nasce a Cremona dove studia pianoforte e canto, si trasferisce a Milano per studiare danza classica presso l’Accademia dell’Ambrosiano diretta dal Maestro Walter Venditti; in seguito studia danza Contemporanea e Modern a New York, Los Angeles, Vienna e Parigi.
Già ballerino solista per Spellbound Contemporary Ballet e assistente di Mauro Astolfi, nel 2000 lavora accanto la compagnia del Balletto di Toscana come danzatore in occasione di “Toscana 2000” (produzione Vittoria Ottolenghi) e nel 2008 a fianco dell’étoile Luciana Savignano e il Maestro Giorgio Albertazzi. (Cor. Susanna Beltrami).
Nel 2011 è coreografo alla Biennale di Venezia per il progetto “Moving the City” dove firma le coreografie all’interno del progetto “Choreographic Collision”. (Direzione artistica Ismaily Ivo)
Giugno 2014 è ospite come coreografo e danzatore al Festival “Fresh” di Braunschweig in Germania con lo spettacolo She’ehayah, direzione artistica Jan Push.
È direttore artistico e fondatore della Zed (K) kontemporaryline, compagnia a progetto di danza contemporanea.
Ha ottenuto riconoscimenti come coreografo vincendo tra i più prestigiosi concorsi Nazionali di Coreografia.
Danzatore per La Compagnia di Susanna Beltrami.
Tiene corsi di formazione per Ater Balletto, Balletto di Toscana, DanceHaus di Susanna Beltrami, Opus Ballet, Teatro Carcano Milano e in alcuni centri in Europa (Parigi, Bordeaux e Zurigo)

Davit Galstyan

Company
Principal dancer of Ballet du Capitole
Directed by Kader Belarbi

Guest
Prague State Opera
Teatro Massimo di Palermo
Armenian National Opera House
Arena di Verona

Gala des Etoiles in Paris 2012, Gala in Prague,2011,2010,
in Italy, Spain, France, Russia, Philippines, Armenia, Latvia etc.


Education
2001-2004 The Royal Ballet School. London
Armenian National Ballet School

Awards
Best Artist (Italian Critic circle) 2011
Prix de Lausanne/ Nureyev's full scolarship

Repertory
*Corsaire - Corsaire / Chor. Kader Belarbi ***dvd produced by Opus Arte
*Albrech- Gissele / Chor. Kader Belarbi
*Basilio - Don Quixote / Chor. Nanette Glushak and Kader Belarbi
*Franz - Coppelia/ Chor. Charles Jude
*James - La Sylphide / Chor. Bournonvile
*Romeo- Romeo and Juliette / Chor. Roudolf Nureyev
*Nutcracker - Nutcracker/ Chor. Michel Rahn
* Solor -La BAYADERE / Roudolf Noureyev
*The Bronze Idol - La Bayadere/ Chor. Natalia Makarova
*Don Pedro - The Dead Queen/ Chor. Kader Belarbi
*Principal role - Paquita / Chor. Nanette Glushak
*Blue Boy - Les Patineurs/ Chor.Frederick Ashton
*Hortensio - Taming of the Shrew/ Chor. J. Cranko
*Peasant Pas de Deux - Giselle/ Chor. Nanette Glushak
*Principal role - Paganini/ Chor. Benjamin Millepied
*The Blue Bird - Sleeping Beauty/ Chor. Marius Petipa
*Les Bourgeois - Brel/ Chor. Ben van Cauwenbergh
*Flames of Paris - Pas de Deux Chor/. Marius Petipa
*Le Corsaire - Pas de Deux Chor/.Marius Petipa

Main Roles in George Balanchines's:

*Prodigal son
*Theme & Variations
*Who Cares
*Tarantella Pas de Deux
*Tchaikovsky Pas de Deux
*Stars and Stripes
*Brahms-Schoenberg Quartet - 4th Movement

*The Vertiginous Thrill of Exactitude/ Chor. William Forsythe
*Petite Mort / Chor. Jiri Kylian
*Por vos Muero/ Chor. Nacho Duato
*Scene de Force / Chor. Jacopo Godani
*Spazio Tempo/ Chor. Jacopo Godani
*Caprice du Destin/ Chor. Patrick Delcroix
*Carmen / Chor. Davide Bombana
*Minos/ Chor. Juanjo Arques
*Fearful Symmetries/ Chor. Peter Martins
*Before Nightfall/ Chor. Nils Christe
*SYNC/ Chor. Nils Christe
*Symphony in Three Movements/ Chor. Nils Christe
*Na Floresta/ Chor. Nacho Duato
*Orma/ Chor. Mauro Bigonzetti
*Beethoven 7th Symphony/ Chor. Uwe Scholz
*Sinfonietta/ Chor. Jiri Kylian
*The Seasons of Buenos Aires / Chor. Maurizio Wainrot
*The Rite of Spring/ Chor. Maurizio Wainrot
*We Like Mozart/ Chor. Amedeo Amodio

Federica Esposito

Federica ha iniziato gli studi di danza presso la scuola Les Ballets di Catania. Frequenta poi il corso professionale biennale "Modem" (Compagnia Zappalà Danza), venendo a contatto con diversi maestri e coreografi del panorama internazionale della danza contemporanea. Dall'eta' di 20 anni inizia la sua carriera da artista freelance e lavora in compagnie e progetti internazionali, tra i quali: Compagnia Pareri Variabili-Giusi Santagati (Italia), Compagnia Zappalà Danza (Italia), Legitimate Bodies Dance Company (Irlanda), Animated State Dance Theatre Company (Irlanda), Teatro Stabile di L'Aquila (Italia), Cie Eco (Francia), Altered Skin (Inghilterra), Underhand Dance (Scozia), Scottish Opera (Scozia), Teatro Massimo Bellini (Italia), Teatro Regio di Torino, Gwyn Emberton Dance (Inghilterra/Galles), per citarne alcuni. Ristabilitasi in Italia alla fine del 2016, lavora attualmente con la Cie Ariella Vidach-AiEP di Milano e sta per iniziare altre nuove collaborazioni. Le sue esperienze includono outdoor performances, teatro fisico, spettacoli per bambini, installazioni di arte contemporanea, opere liriche, assistenza alla coreografia, coreografia, creazioni con persone diversamente abili.
Federica ha maturato le sue qualità d'insegnante lavorando come docente in svariati contesti: presso l'accademia professionale Viagrande Studios (direzione artistica del settore danza: Davide Montagna), Scenario Pubblico (Italia), presso il Dundee Rep, Scottish Dance Theatre (UK), Birr Theatre (Irlanda), Horsecross, CityMoves, Dancehouse Glasgow, DanceBase Edimburgo, Enable, Prodance Leeds (UK), e tante altre scuole di danza, accademie e centri di arti performative. Nutre una particolare passione per l'insegnamento e la ricerca e continua a studiare con diversi docenti della scena internazionale.
Nel 2014 Federica co-fonda un collettivo dal nome Fuora Dance Project con la collega G. Montalbano, presentando varie performances di cui e' co-coreografa e performer presso Cottier Dance Project 2014 e 2016(Glasgow), Streetland (Glasgow), 100 days/100 dances e DanceLive (Aberdeen, CityMoves), Hidden Door Festival e Storytelling Centre (Edimburgo), con il sostegno dell'Istituto italiano di Cultura di Edimburgo, London Bridge Live Arts Festival, Resolution! 2015 (Londra), Teatro Libero di Palermo, Dundee Rep Dance Festival, Perth Dance Festival, ecc.

Ivan Testini

Si diploma al MAS di Milano. Tra le sue esperienze lavorative:
Teatro
“The House – The Show” di Anna Rita Larghi (tour – Italia)
Musical “Aladin” di Fabrizio Angelini (tour – Italia)
“Music Hall” di Anna Rita Larghi (tour – Italia)
“Revision” della Urban Wash Company (tour – USA)
“Fever!” produzione Off-Broadway di Christophere Andersen, New York (USA)
Musical “Robin Hood” di Christian Ginepro (tour – Italia)
“Sindrome da musical” con Manuel Frattini, di Lena Biolcati (tour – Italia)
“Super (H) eroe (S)” di Anna Rita Larghi (Italia)
Film
“The International” di Tom Twicker (USA – Inghilterra – Francia)
“Arturo” di Stefano Vicario (Svizzera)
“L’isola del tesoro” con Paolo Bonolis (Italia)
Televisione
“E…state con noi in tv” di Paolo Limiti (RAI 1)
“Crozza nel paese delle meraviglie” di M. Crozza (La 7)
“Italia’s got talent” di Maria de Filippi (Canale 5)
“Incredibili” di Veronica Maja (RAI 1)
“Letterman Show” di David Letterman (CBS)
“Swiss Awards”, Zurigo (SF 1)
“Vodafone” spot pubblicitario (Italia)
“TIM” spot pubblicitario (Italia)
“Conto Arancia” spot pubblicitario (Italia)
Video Musicali
“Io bambino” di Dario Bramante, Como (Italia)
“Plague of love” performance, Milano (Italia)
“Era stupendo” di Paolo Meneguzzi, Lugano (Svizzera)
“The Dancer” di Giacomo Manfredi, Milano (Italia)
“Volare” di Silvia di Stefano, Milano (Italia)

KRIS

La sua indiscussa conoscenza e capacità lo hanno reso nel tempo uno fra i personaggi Italiani più rappresentativi all'estero ed un punto di riferimento per la scena Hip Hop Italiana , invitato come giurato ,performer ed insegnante in importanti eventi Italiani ed internazionali (Kiev,Mosca,Blackpool,Parigi,Barcellona,Amsterdam)
Molteplici sono le partecipazioni ad eventi e battle all'interno del panorama Hip Hop underground nazionale ed internazionale , che hanno permesso a Kris di ottenere importanti risultati di livello mondiale tra i quali:

“BEST SHOW al BATTLE OF THE YEAR INTERNATIONAL 2004” – Germania
Battle of the Year Italy 2003 e 2004 – 1° Place & Best Show
Juste Debout Italy 2007 e 2008 – 1° Place Popping
Fase finale Juste Debout International 2006 -2007-2008 – Parigi
Finale al Cercle Underground 2013- Popping – Parigi

A prestigiosi inviti ed esibizioni quali :
Open Live & Jam Session for RAHZEL & DJ JS1 in Italy - 2003
Nike Freestyle Tour 2003
Dance Supporter live CAPPADONNA - 2004 - Roma
RED BULL BEAT BATTLE 2005 (The World’s Top 8 Crew) - Londra
BREAK ON THE STAGE 2005 – manifestazione internazionale di danza urbana – Bilbao
Coppe du Monde de dance Urbane 2003 – Parigi
Special Guest BATTLE OF THE YEAR ITALY 2007
Giudice al BATTLE OF THE YEAR ITALY 2011
Performer all’ HIP HOP TV B.DAY 2012 - Forum Assago Milano
Giudice al PARIS DANCE DELIGHT Vol 6 – 2012 – Parigi
Giudice all ‘ADRENALINE FEST vol 4 – Kiev

A programmi Televisivi quali:
Amici di Maria De Filippi 8 e 9 in qualità di insegnante ,coreografo ,giurato e ballerino
Coreografo per Italian Got Talent, Disney Channel -“Scooter”- Sky, Rai Uno – “GMG Il Papa incontra i Giovani”, MTV - “Dance Show” – Ospite in qualità di giudice , MTV Yo! RAP - performance in qualità di ballerino, Rai Due Educational – Un mondo a Colori – coreografo e ballerino per il video di Cassandra Raffaele “Cipria e Rossetto”

Nel 2007 riceve da Greg Campbellock Jr ,membro originale dei
“THE LOCKERS”,
L’HIGH ACHIEVEMENT LOCKIN' AWARD
per aver contribuito alla diffusione dello stile di danza denominato LOCKING.

Creatore ed Organizzatore assieme a Trombini Andrea ed Denis Di Pasqua di uno degli eventi più rappresentativi livello internazionale il “THE WEEK”

MICHAEL FIELDS

Michele Olivieri, si è diplomato in “Storia della Danza” presso la Federazione Italiana Danza (con inserimento nell’Albo Nazionale Insegnanti Professionisti Abilitati), ha partecipato alle attività del FAPI nella facoltà di “Comunicazione”. Ha preso parte al progetto di giornalismo della danza “DG.com for Job”. Da allievo ha frequentato la Scuola del M° Sebastiano Coppa del Teatro alla Scala divenendone in seguito suo assistente. Ha preso parte a numerosi stage, in qualità di auditore ospite, tra cui quello con i Professori dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo ricevendone l’Attestato di merito. Nel 2015 è stato Selezionatore Ufficiale per il “Premio Internazionale Silvio Oddi”. È Socio Onorario della F.I.D. con Diploma all’abilitazione professionale di Maestro e Giudice Esaminatore. È Membro del Consiglio Internazionale della Danza UNESCO di Parigi ed è presente nel catalogo “Global Dance Directory”. Ricopre il ruolo di Presidente Artistico della “Scuola di Ballo del Teatro Sociale di Mantova”. È Direttore Artistico dello “Stage Lago Maggiore Danza”. Consulente artistico esterno per il “Festival Internazionale del Balletto Città di Rapallo” e Codirettore artistico dello “Zelig Dance Competition”. Ha curato la revisione del libro “Storia della Danza” di Walter Venditti. È stato insignito con il Diploma ad Honorem dalla “S.P.I.D. Dance Academy”, dalla “DanceHaus Accademia Susanna Beltrami”, dalle “Accademie Moma” e ha avuto una menzione dal Centro Formazione A.I.D.A. È Socio Onorario dell’Associazione Nazionale Maestri di Ballo (A.N.M.B.). L’UNICEF gli ha attribuito il Diploma di Benemerenza. Tra i vari riconoscimenti ha ricevuto, alla presenza di Carla Fracci, il “Premio Moncalvo in Danza” per la promozione culturale dell’arte coreutica ed inoltre il Premio “Novaraindanza”, il Premio “Città in danza”, il Premio “Le Ali della danza”, il Premio “Rapallo Danza” e il Premio alla carriera “Il Cigno”. Attualmente è responsabile del Teatro alla Scala per il “Giornale della Danza”. Collabora in veste di recensore con Sipario, Teatrionline, il Foglio Italiano, La Nouvelle Vague, il Portale della Svizzera Italiana e altre testate di settore. È stato inoltre redattore per la storica rivista francese “Danse Magazine Paris” diretta da Michel Odin. È il fondatore del blog “Ducale Danza & Balletto / Cultura”.

Michele Olivieri

Michele Olivieri, nasce a Milano, si diploma in “Storia della Danza” con l’abilitazione professionale al ruolo di Maestro e Giudice Esaminatore presso la Federazione Italiana Danza (F.I.D.) ed in seguito consegue l’attestato per gli aggiornamenti presso il Collegio Rosmini di Stresa. Successivamente approfondisce la sua formazione prendendo parte al “Corso di Aggiornamento Teorico e Pratico” della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala di Milano diretta da Frédéric Olivieri. È iscritto all’Albo dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro e Danza (ANCT) e fa parte dell’Assemblea Annuale dei Soci all’interno dell’Association Internationale des Critiques de Théâtre in riferimento alle prospettive e alle questioni del Teatro europeo. Ha partecipato alle attività di Studio del Progetto di Formazione FAPI in “Comunicazione” e “Cultura d'impresa”. Da giovane ha frequentato la Scuola di Danza del M° Sebastiano Coppa (danzatore e coreografo accademico del Teatro alla Scala) ed in seguito lo ha affiancato in qualità di assistente. Ha ricevuto la nomina di “Socio Onorario” della F.I.D. Ricopre il ruolo di Presidente ad honorem della “Scuola di Ballo del Teatro Sociale di Mantova”. Nel 2015 è stato Selezionatore Ufficiale per il “Premio Internazionale Silvio Oddi” e Consulente artistico esterno del “Festival Internazionale del Balletto Città di Rapallo” e del “Festival delle Palme”. Ha curato la revisione del libro “Storia della danza” scritto dal M° Walter Venditti. Attualmente è Direttore Artistico dello “Stage Lago Maggiore Danza” ed è Membro affiliato del “CID / Consiglio Internazionale della Danza Unesco” con inserimento nel “Who’s who in dance”. È direttore dello “Zelig Dance Competition”. Ha partecipato, in qualità di auditore ospite, a molteplici Stage di danza tenuti da affermati professionisti ed in particolare a quello con i Professori decani dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo ricevendone l’Attestato di Merito. È “Socio Onorario” dell’A.N.M.B. (Associazione Nazionale Maestri di Ballo). Il Comitato Provinciale dell’UNICEF gli ha attribuito il Diploma di Benemerenza. Il Centro Formazione A.I.D.A. gli ha conferito una Menzione Speciale. Ha ricevuto il Diploma d’Onore con qualifica professionale dalla “S.P.I.D. Dance Academy” di Marta Levis, il Diploma d’Onore dalla DanceHaus Accademia Susanna Beltrami e dalle Accademie Moma Studios. Tra i vari riconoscimenti il Premio alla carriera “Il Cigno”, il Premio “Le Ali della Danza”, il Premio “Rapallo Danza”, il Premio “Città in Danza” a Camogli, il Premio “Novara in Danza” e il “Premio Moncalvo in Danza 2016” per la diffusione e promozione della cultura della danza (alla presenza dell’étoile Carla Fracci). Inoltre, negli anni, ha preso parte a diversi laboratori teatrali tenuti da affermati docenti, inseriti in percorsi specifici sui temi dello “spazio, luce, scenografia, costumistica, scrittura drammatica, suono, regia teatrale” presso le Officine del Teatro alle Vigne di Lodi sotto la direzione di Piera Rossi. Olivieri Michele da cultore dell’arte coreutica ha iniziato a scrivere, in veste di recensore, di teatro-balletto-letteratura con il portale “ItalianCollege” dedicato al mondo studentesco delle Università. Attualmente è Vice Direttore della rivista cartacea “La Danza” di cui è anche inviato dal Teatro alla Scala di Milano. È giudice in Concorsi di danza e Commissioni d’esame. Collabora in qualità di critico di danza e balletto con la rivista “Sipario” diretta da Mario Mattia Giorgetti. Scrive inoltre per il Portale della Svizzera Italiana, per Teatrionline, per il portale francese ladanse.com ed è titolare della rubrica Ètoile sulla Nouvelle Vague. È fondatore del blog “Ducale Danza & Balletto / Cultura”. In passato ha collaborato, tra gli altri, con Danzaeffebi, Il Giornale della Danza, TuttoDanza, L’Informatore, Rumor(s)cena, e la storica rivista francese Danser.

 

Direttrice artistica

Enrica Constantini

Comunicazione

Remo Scalia

Orari segreteria

Dal Lunedì al Venerdì 16:00-21:00

Sponsor

Balance Pro Move s.s.d. a rl | Via Don Luigi Sturzo, 6 20090 Segrate MI | Piva: 09111750965 | Tel: 392 4911469 | E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy Policy